Se sei un utente abbonato alla rivista online inserisci qui il tuo nome utente e la tua password di accesso:


username:
password:



27/10/2016
ACCP PEDIGREE


12/07/2015
ALL AMERICAN DOG – WORLD CHAMPION 2015


22/02/2011
AMICIZIA. “Legame tra persone basato su affinità di sentimenti, schiettezza, disinteresse e reciproca stima”.

Per essere amici non è necessario sottostare a regole prestabilite, sono i comportamenti naturalmente leali e sinceri che definiscono il rapporto come "rapporto di amicizia". Data la nobiltà e la rarità di un simile stato, è risaputo come l'amico "vero" sia raro.

AMICIZIA
“Legame tra persone basato su affinità di sentimenti, schiettezza, disinteresse e reciproca stima”. E' un termine che definisce un rapporto di grande valore, spesso utilizzato con superficialità, se non addirittura abusato.
Per essere amici non è necessario sottostare a regole prestabilite, sono i comportamenti naturalmente leali e sinceri che definiscono il rapporto come "rapporto di amicizia". Data la nobiltà e la rarità di un simile stato, è risaputo come l'amico "vero" sia raro.
Ma anche se usato in modo improprio, la parola amico deve conservare alcune caratteristiche.
Riferito al comportamento di talune persone nel nostro contesto, che riguarda la rivista, le manifestazioni, le premiazioni, chi vince o chi perde durante queste ultime, posso definire chi è nostro/mio amico e chi no.                                                                                                         Ad esempio amico è colui che non mi chiede sconti o addirittura di non pagare l'ingresso, perchè sa che quel che potevo fare a suo vantaggio l'ho già fatto anticipando la sua richiesta.
Sono miei amici coloro i quali investono soldi in pubblicità sulla rivista, pur sapendo che, oltre al risultato di promozione pubblicitaria, non avranno nessun altro beneficio, (per essere molto espliciti: in gara vinceranno solo se il giudice riterrà di premiarli). E' mio amico chi mi espone il proprio parere in modo pacato, senza insulti ed è disposto a discutere in modo civile la propria opinione ed è altrettanto disposto ad ascoltare e a comprendere le mie ragioni.
E' mio amico chi mi espone la sua opinione direttamente, di persona, non attraverso qualche forum, pur sapendo che lo fa a mia insaputa e non sta comunicando con me. L'amico è colui al quale non devo spiegare nulla perchè ha già capito le ragioni di un mio eventuale errore, senza criminalizzarmi. E' mio amico colui che non mi costringe a continue giustificazioni per le decisioni, magari impopolari, adottate perchè capisce che sono necessarie per la sopravvivenza della rivista, dell'associazione e del campionato ACCP.
Al contrario di chi non apprezza il lavoro da noi svolto fino ad ora e non capisce che senza una testata giornalistica come “Canidapresa Magazine” forse non avrebbe venduto neppure un cane in tutta la sua vita, l'amico è pronto a schierarsi con noi e a difenderci da qualsiasi ingiuria.
Queste sono solo alcune delle caratteristiche che definiscono gli amici o perlomeno I NOSTRI AMICI e... sono davvero tanti!
Grazie a tutti








08/01/2021
CANIDAPRESA.Magazine n.03/2020


22/10/2020
REGOLAMENTO GARE ACCP 2020_allegato .pdf
Il presente REGOLAMENTO GARE ACCP, valido da gennaio 2020, è stato regolarmente pubblicato sull’Organo di Stampa Ufficiale di ACCP – Canidapresa, nel caso specifico il n.1/2020 della rivista Canidapresa.Magazine. "L'emergenza Covid ha provocato una sospensione degli show per oltre 5 mesi, penalizzando soprattutto gli aspiranti al titolo di ACCP Promising. Pertanto quest'anno, in via eccezionale, saranno ritenuti validi ai fini del conseguimento del titolo di ACCP Promising i punti conseguiti fino all'età di 16 mesi." In allegato il .pdf da stampare.

24/09/2020
AMERICAN BULLY: perché registrarli in ACCP
AMERICAN BULLY: PERCHE’ REGISTRARLI IN ACCP L’Associazione Culturale Cani da Presa è stata fondata nel 1996. E’ l’Associazione italiana con un registro specifico per le razze da presa non riconosciute dall’FCI che vanta più anni di storia e il maggior numero di iscritti. ACCP, che ha iniziato a effettuare test del DNA e diagnosi di parentela nel 2004, DAL 2014 RICHIEDE OBBLIGATORIAMENTE, PER CHIUNQUE VOGLIA REGISTRARE UNA CUCCIOLATA, IL DEPOSITO DEL DNA DI ENTRAMBI I GENITORI. Il deposito del DNA dei riproduttori rappresenta una fondamentale garanzia di veridicità del pedigree. Non solo, tutti i soggetti che conseguono un titolo in ACCP, hanno l’obbligo di effettuare un test completo del DNA, con eventuale diagnosi di parentela. I pedigree ACCP, che riportano sei generazioni, indicano oltre al deposito o al test DNA, anche gli eventuali esami a cui il cane è stato sottoposto (displasia, ecocardio, atassia, ecc.) e i titoli conseguiti nei tre circuiti finora più significativi per la razza (ABKC, EBKC, IBKC). E’ possibile convertire in ACCP il pedigree del vostro american bully dai seguenti registri: ABKC, EBKC, IBKC. ACCP, da sempre attenta alla salute e al benessere animale, non accetta iscrizioni di american bully exotic. Chi fosse interessato può scrivere a info@canidapresa.com oppure chiamare il numero 334.1646083.




16/01/2020
CALENDARIO MANIFESTAZIONI ACCP 2020
Calendario ufficiale ACCP show 2020. N.B. nel corso dell'anno il calendario potrebbe subire qualche modifica.
KALEIDOS srl info@canidapresa.com Tel. 0161.478283 P.IVA 09372180019 N. REA: To - 1046522 Capitale sociale: euro 10.000 i.v.