Se sei un utente abbonato alla rivista online inserisci qui il tuo nome utente e la tua password di accesso:


username:
password:



27/10/2016
ACCP PEDIGREE


12/07/2015
ALL AMERICAN DOG – WORLD CHAMPION 2015


05/09/2012
Canidapresa WWE_0712


Le battaglie che abbiamo combattuto in questi vent’anni non sono terminate. Ma se finora siamo riusciti a vincerle è perché, nei momenti di difficoltà, ci si è uniti per un interesse comune. Ricordatevi che per conseguire questo obiettivo sono indispensabili unione e solidarietà. Che invece non ho mai visto assenti come in questo momento proprio attraverso un utilizzo distorto dei social network.

La triste vicenda di Lennox, il cane soppresso dopo oltre due anni di reclusione in una piccola cella del canile di Belfast con iniezione letale soltanto perchè assomigliava a un pit bull, razza vietata nel paese a seguito del Dangerous Dog Act del 1991, deve farci riflettere. E non solo perché è stato ucciso un animale buono, che non aveva mai aggredito né morso nessuno e si è creato un grande trauma a una bimba disabile, la piccola Brooke di 12 anni, che aveva trovato in lui un amico fedele. Deve farci riflettere anche perché abbiamo avuto l’ennesima prova di come la scienza e il buon senso, ancora oggi, non possano nulla di fronte al pregiudizio, all’ignoranza, al potere. Proprio per questo mi sento di invitare tutti voi che amate queste razze a non abbassare la guardia. Le battaglie che abbiamo combattuto in questi vent’anni non sono terminate. Ma se finora siamo riusciti a vincerle è perché, nei momenti di difficoltà, ci si è uniti per un interesse comune. Ricordatevi che per conseguire questo obiettivo sono indispensabili unione e solidarietà. Che invece non ho mai visto assenti come in questo momento proprio attraverso un utilizzo distorto dei social network. La maggior parte di “amici” di pit bull e facebook non fanno che criticarsi, insultarsi e litigare. E spesso, troppo, siamo tirati in ballo anche noi. Un consiglio: dedicate ai vostri cani il tempo che spendete con telefonini e PC. I benefici saranno immediati per tutti.

Roberta Albanesidirettore
responsabile di Canidapresa Magazine e di
Canidapresa World Wide Edition


  download Canidapresa WWE 02_7-2012.pdf 134 kb
  download Canidapresa WWE 03_7-2012.pdf 62 kb






22/10/2020
REGOLAMENTO GARE ACCP 2020_allegato .pdf
Il presente REGOLAMENTO GARE ACCP, valido da gennaio 2020, è stato regolarmente pubblicato sull’Organo di Stampa Ufficiale di ACCP – Canidapresa, nel caso specifico il n.1/2020 della rivista Canidapresa.Magazine. "L'emergenza Covid ha provocato una sospensione degli show per oltre 5 mesi, penalizzando soprattutto gli aspiranti al titolo di ACCP Promising. Pertanto quest'anno, in via eccezionale, saranno ritenuti validi ai fini del conseguimento del titolo di ACCP Promising i punti conseguiti fino all'età di 16 mesi." In allegato il .pdf da stampare.

24/09/2020
AMERICAN BULLY: perché registrarli in ACCP
AMERICAN BULLY: PERCHE’ REGISTRARLI IN ACCP L’Associazione Culturale Cani da Presa è stata fondata nel 1996. E’ l’Associazione italiana con un registro specifico per le razze da presa non riconosciute dall’FCI che vanta più anni di storia e il maggior numero di iscritti. ACCP, che ha iniziato a effettuare test del DNA e diagnosi di parentela nel 2004, DAL 2014 RICHIEDE OBBLIGATORIAMENTE, PER CHIUNQUE VOGLIA REGISTRARE UNA CUCCIOLATA, IL DEPOSITO DEL DNA DI ENTRAMBI I GENITORI. Il deposito del DNA dei riproduttori rappresenta una fondamentale garanzia di veridicità del pedigree. Non solo, tutti i soggetti che conseguono un titolo in ACCP, hanno l’obbligo di effettuare un test completo del DNA, con eventuale diagnosi di parentela. I pedigree ACCP, che riportano sei generazioni, indicano oltre al deposito o al test DNA, anche gli eventuali esami a cui il cane è stato sottoposto (displasia, ecocardio, atassia, ecc.) e i titoli conseguiti nei tre circuiti finora più significativi per la razza (ABKC, EBKC, IBKC). E’ possibile convertire in ACCP il pedigree del vostro american bully dai seguenti registri: ABKC, EBKC, IBKC. ACCP, da sempre attenta alla salute e al benessere animale, non accetta iscrizioni di american bully exotic. Chi fosse interessato può scrivere a info@canidapresa.com oppure chiamare il numero 334.1646083.

11/06/2020
Corso di HANDLING con Richard Hellman





16/01/2020
CALENDARIO MANIFESTAZIONI ACCP 2020
Calendario ufficiale ACCP show 2020. N.B. nel corso dell'anno il calendario potrebbe subire qualche modifica.
KALEIDOS srl info@canidapresa.com Tel. 0161.478283 P.IVA 09372180019 N. REA: To - 1046522 Capitale sociale: euro 10.000 i.v.